login
 
Home Page
Il tuo account

La natura in cornice

Il paesaggio e la sua invenzione tra XVI e XVII secolo

 

 

Cristina Girardi

ACQUISTA IL VOLUME >>


 

Gallery

 

In questa sezione sono disponibili i materiali indicati nel volume come figure (fig.).

Per ogni immagine viene fornita una breve didascalia e il collegamento al sito del museo o galleria corrispondente.

 

 

Fig. 1.

Robert Campin, Madonna con bambino, detta Madonna del parafuoco, 1425-30, olio su tavola, 63.4x48.5 cm, Londra, National Gallery.

Fig. 2.

Jan e Jubert van Eyck, L'Agnello mistico, 1432, olio su tavola, 350x461 cm, Gand, cattedrale di San Bavone, particolare.

Fig. 3.

Jan Van Eyck, La Madonna del cancelliere Rolin, 1435, 66x62 cm, olio su tavola, Parigi, Louvre.

Fig. 4.

Jan Porcellis, Mare in tempesta, 1629, olio su tela, 18.5x24 cm, Monaco, Alte Pinakothek.

Fig. 5.

Paul Bril, Paesaggio con Mercurio e Argo, 1606, olio su rame, 26.5x39 cm, Torino, Galleria Sabauda.

Fig. 6.

Annibale Carracci, Paesaggio fluviale, 1589-90 ca., olio su tela, 88.5x148.2 cm, Washington, National Gallery of Art, Kress Collection.

Fig. 7.

Leonardo, Paesaggio, 1473, penna e inchiostro bruno su carta bianca, 19.6x28 cm, Firenze, Uffizi.

Fig. 8.

Mosaico con scena nilotica, ultimo ventennio II sec. a.C., Palestrina, Museo Archeologico Nazionale.

Fig. 9.

I Lestrigoni distruggono le navi di Ulisse, fregio con scene dell'Odissea, metà I sec. a.C., Casa dell'Esquilino, Città del Vaticano, Musei Vaticani.

Fig. 10.

Paesaggio idillico-sacrale, poco dopo l'11 a.C, Boscotrecase, villa di Agrippa Postumo, Sala Rossa, Napoli, Museo Archeologico Nazionale.

Fig. 11.

Vittore Carpaccio, Due donne veneziane su una terrazza, 1493-1495 ca., tempera e olio su tavola, 94.5x63.5 cm, Venezia, Museo Correr.

Fig. 12.

Vittore Carpaccio, Scena di caccia sulla laguna, 1493-1494 ca., tempera e olio su tavola, 75.4x63.8 cm, Los Angeles, The J. Paul Getty Museum.

Fig. 13.

Cesare Ripa, Iconologia, 1593, illustrazione dell'"Allegrezza".

Fig. 14.

Cesare Ripa, Iconologia, 1593, illustrazione della "Malinconia".

Fig. 15.

Andrea Vesalio, De humani corporis fabrica, Basilea, 1543, illustrazioni del corpo umano.

Fig. 16.

Andrea Vesalio, De humani corporis fabrica, Basilea, 1543, illustrazioni del corpo umano.

Fig. 17.

Andrea Vesalio, De humani corporis fabrica, Basilea, 1543, illustrazioni del corpo umano.

Fig. 18.

Andrea Vesalio, De humani corporis fabrica, Basilea, 1543, illustrazioni del corpo umano.

Fig. 19.

Andrea Vesalio, De humani corporis fabrica, Basilea, 1543, illustrazioni del corpo umano.

Fig. 20.

Andrea Vesalio, De humani corporis fabrica, Basilea, 1543, illustrazioni del corpo umano.

Fig. 21.

Andrea Vesalio, De humani corporis fabrica, Basilea, 1543, illustrazioni del corpo umano.

Fig. 22.

Andrea Vesalio, De humani corporis fabrica, Basilea, 1543, illustrazioni del corpo umano.

Fig. 23.

Andrea Vesalio, De humani corporis fabrica, Basilea, 1543, illustrazioni del corpo umano.

Fig. 24.

Adam Elsheimer, La fuga in Egitto, 1609, olio su rame, 31x41 cm, Monaco, Alte Pinakothek.

Fig. 25.

Ludovico Cardi detto il Cigoli, Fuga in Egitto, 1613 ca., olio su rame, 51x37 cm, Montpellier, Musée Fabre.

Fig. 26.

Nicolas Poussin, Il battesimo, 1646, olio su tela, 117x178 cm, Edimburgo, National Gallery of Scotland.

Fig. 27.

Lodovico Dolce, Le Trasformazioni, Venezia, 1561, p. 87, illustrazione del mito di Piramo e Tisbe.

Fig. 28.

Giacomo Franco, incisione per il IV libro delle Metamorfosi di Ovidio, Venezia 1584.

Fig. 29.

Charles Errard, Due uomini che lanciano uno una pietra e uno una freccia, incisione da Nicolas Poussin per il Trattato della pittura di Leonardo da Vinci, Parigi, 1651.

Fig. 30.

Charles Errard, Uomo che brandisce una clava, incisione da Nicolas Poussin per il Trattato della pittura di Leonardo da Vinci, Parigi, 1651.

Fig. 31.

Charles Errard, Ercole e Anteo, incisione da Nicolas Poussin per il Trattato della pittura di Leonardo da Vinci, Parigi, 1651.

Fig. 32.

Charles Errard, Due uomini che cercano di spostare una colonna, incisione da Nicolas Poussin per il Trattato della pittura di Leonardo da Vinci, Parigi, 1651.

Fig. 33.

Cima da Conegliano, Madonna con bambino tra i Santi Andrea e Pietro, 1490 ca., olio su tavola, 47.7x39.7 cm, Edimburgo, National Gallery of Scotland.

Fig. 34.

Albrecht Dürer, Paesaggio alpino, 1495, acquerello, 21x31.2 cm, Oxford, Ashmolean Museum.

Fig. 35.

Albrecht Dürer, Stagno in un bosco, 1495-1497, acquerello, 26.2x36.5 cm, Londra, British Museum.

Fig. 36.

Filippo Napoletano, Le tentazioni di Sant'Antonio, inizi XVII sec., alberese, 32x31 cm, Firenze, Palazzo Pitti, Galleria Palatina.

Fig. 37.

Ercole de' Roberti, Pala di Ravenna, (detta Pala Portuense), 1480, olio su tela, 323x240 cm, Milano, Pinacoteca di Brera.

Fig. 38.

Ercole de' Roberti, Pala di San Lazzaro, 1475 ca., olio su tavola, 309x234 cm, distrutta nell'incendio del 1944 (ultima collocazione Berlino, Kaiser Friedrich Museum).

Fig. 39.

Lorenzo Lotto, Madonna in gloria e santi, (detta Pala di Asolo), 1506, olio su tavola, 175x162 cm, Asolo (Treviso), Duomo.

Fig. 40.

Frans Francken II, Il Cabinet d'amateur di Sebastien Leerse, 1626-28, olio su tela, 77x114 cm, Anversa, Koninklijk Museum voor Schone Kunsten.

Fig. 41.

Corneille de Baellieur, Un cabinet d'amateur, 1637, olio su tavola, 93.5x123 cm, Parigi, Louvre.

Fig. 42.

Louis de Caullery (1580-1621/22), Scena di genere in un palazzo, olio su tavola, 49x71 cm, collezione privata.

Fig. 43.

Tiziano, Concerto campestre, 1510 ca., olio su tela, 110x135 cm, Parigi, Louvre.

Fig. 44.

Jacob van Ruisdael, Veduta di Haarlem, 1670-75 ca., olio su tela, 55.5x62 cm, L'Aia, Mauritshuis.

Fig. 45.

Jacob van Ruisdael, Veduta di Haarlem con i campi imbiancati, 1670-75 ca., olio su tela, 62.2x55.2 cm, Zurigo, Kunsthaus.

Fig. 46.

Jacob van Ruisdael, Veduta di Amsterdam, 1661 ca., olio su tela, 41.5x40.7 cm, collezione privata.

Fig. 47.

Jacob van Ruisdael, Veduta panoramica di Amsterdam, 1665 ca., 8.6x15.2 cm, gessetto e acquerello nero, Amsterdam, Rijksmuseum. 

Fig. 48.

Jean Dubreuil, La perspective pratique, Parigi, 1642, illustrazione dello strumento utilizzato dal pittore per disegnare in prospettiva, dett., p. 121.

Fig. 49.

Cartesio, Discorso sul metodo. La Diottrica, Leida, 1637, illustrazione della formazione dell'immagine retinica.

Fig. 50.

Johannes Vermeer, Il geografo, 1669, olio su tela, 52x45.5 cm, Francoforte, Städelsches Kunstinstitut.

Fig. 51.

Carta della Sicilia, 1580 ca., Palazzo Vaticano, Galleria delle carte geografiche.

Fig. 52.

Carta della Bononiensis Ditio, ovvero La giurisdizione di Bologna, 1580 ca., Palazzo Vaticano, Galleria delle carte geografiche.

Fig. 53.

Abraham Ortelius, Typus orbis terrarum, dal Theatrum Orbis Terrarum, Anversa, 1570.

Fig. 54.

Abraham Ortelius, Salisburgensis Iurisdictionis, in Teatrum Orbis Terrarum, ed. 1613.